Ray Ban Wayfarer Polarized Tortoise Shell

Nonostante una serie impressionante di somiglianze con il film della serie tv A Team, The Losers viene dall’omonima serie a fumetti DC (divisione Vertigo per la precisione) e non nasconde in alcun modo le proprie origini. Banalmente prologo ed epilogo traboccano di fermo immagine con variazioni grafiche nello stile del fumetto originale, mentre con più genio la direzione e lo spirito generale della pellicola cercano di ricreare le dinamiche che più funzionavano su carta. Nel tripudio di film tratti da fumetti che questi ultimi anni ci stanno regalando, The Losers appartiene alle produzioni meno strombazzate, quelle che prendono le mosse dai fumetti più di nicchia e, come spesso capita, sperimenta un modo di adattare il formato “comic” al formato “film” decisamente più audace..

Il suo ultimo film è My Father Rua Alguem 5555, nel 2004, tratto dal libro dello scrittore tedesco Peter Schneider e diretto da Egidio Eronico, nel quale interpreta Josef Mengele, il colonnello medico delle SS responsabile dei più atroci esperimenti sui bambini nel campo di Auschwitz. In realtà a Heston quella definizione sta persino stretta: lui appartiene alla categoria ancora più evoluta, e più alta, è un eroe. Quando faceva Mosè, soprattutto Ben Hur, chi andava al cinema con “spirito libero e cuore puro” allora ancora si poteva uscendo dalla sala era a sua volta Ben Hur.

C’è del marcio nel Governo Usa. Sono in molti a pensarlo, e tra questi David Mamet, seppure solo a beneficio del thrilling. Lo scrittore e regista, torna al cinema dopo il teso Il colpo, con la storia di un torbido sequestro. Cerca un cinemaUn ladruncolo, Edgar Munsen, viene braccato dalla polizia: ha uno strano telecomando in mano e chiede urgentemente del detective Halloran. Questi accorre, ma Edgar viene colpito da una pallottola dopo aver detto che il gioco è cominciato. Cinque persone, in effetti, si ritrovano in un luogo sconosciuto con una sorta di secchio di metallo in testa, legati a delle catene che li trascinano verso lame rotanti, mentre una voce chiede loro di confessare le bugie che hanno detto nella loro vita, perché il gioco è cominciato, ma, come sempre, c’è una via di scampo.

Jake Rodgers si risveglia in una camera d’albergo vicino ad un’agente dell’FBI morto. Convinto dalla moglie Diane a tornare a casa Jake scopre la sua vera identità e comincia ad indagare su chi lo ha incastrato e perchè i poliziotti gli stanno alle calcagna. Il regista di commedie per famiglie Les Mayfield dirige il simpatico Cedric The Entertainer in un’altra avventura che lo vede protagonista.

Lascia un commento