Does Ray Ban Replace Scratched Lenses

Sarebbe meglio la vita senza legami? Chi non ha mai pensato a fuggire o semplicemente di abbandonare tutto e tutti per vivere in libertà? Ryan Bingham, un esperto tagliatore di teste, in superlavoro e superstress per via della crisi, è riuscito a prendere questa decisione vitale. Si è staccato da tutti e da tutto. La sua agognata vita on the road , aeroporto dopo aeroporto, millemiglia dopo millemiglia, è però minacciata proprio quando sta per ottenere da una compagnia aerea il premio fedeltà, un superbingo da un milione di miglia, e subito dopo aver incontrato la donna dei suoi sogni, appassionata di viaggi e alberghi.

In questo scenario sotto più punti di vista catastrofico, un film come Non lasciarmi raffredda le macerie con un soffio algido di sensibilità.Sulla carta, o meglio sulla base dei nomi coinvolti (visto che sulla carta vera e propria c’è un romanzo dell’autore anglo nipponico Kazuo Ishiguro), il film lascerebbe presagire un forte ascendente giovanilista. Sceneggiatura firmata da Alex Garland, autore di The Beach e 28 giorni dopo, e conduzione affidata a uno dei registi più noti nel mondo dei videoclip come Mark Romanek, che negli ultimi vent’anni ha lavorato con Madonna, Michael Jackson, Nine Inch Nails e Coldplay. Nelle loro mani, oltre all’icona glamour Keira Knightley, giovani volti in continua ascesa popolare come la Carey Mulligan di An Education e Wall Street 2 e Andrew Garfield, socio co fondatore di Facebook in The Social Network e novello Spider Man nel prossimo remake reboot firmato da Marc Webb.

Cerca un cinemaBill Maher è un comico da noi poco conosciuto ma che negli Stati Uniti è da quasi vent’anni uno dei più noti protagonisti dei late night shows. Uno stand up comedian che da sempre rivolge gran parte dei suoi monologhi verso una totale demitizzazione dei dogmi delle varie religioni del mondo, ogni volta demistificati attraverso lo strumento dell’ironia e rese vittime sacrificali delle sue caustiche punchlines. Accompagnato dal regista di Borat, Larry Charles, e dalla sua troupe, Maher compie un viaggio intorno al mondo intervistando vari esponenti di numerose religioni, da quelle più assurde ed improbabili che si annidano nell’entroterra americano, fino ai credo più istituzionalizzati e perciò considerati inviolabili.

It is primitive, excessive, flowery, poetic, evocative. No one really believes it literally (p. 204). A casa, invece, gli basta un solo sorriso per estorcere alla madre qualche dollaro per andare al cinema, e godersi gli adorati lungometraggi western. Burlone e spassoso, il giovane è molto popolare al Manasquan High School. qui che inizia recitare e, grazie all’innato talento comico, viene eletto il miglior attore del liceo.

Lascia un commento